L’attivazione di una nuova connessione Internet è abbastanza semplice. Basta individuare l’offerta desiderata, comunicare i tuoi dati anagrafici all’operatore e attendere il completamento dell’operazione che, salvo rari casi, impiega poco meno di una settimana.

Ciò che risulta più complesso, invece, è l’individuazione del miglior servizio con il quale accedere alla navigazione ad Internet. Per quel che riguarda il prezzo, in fin dei conti, basta comparare le offerte internet casa senza linea fissa o quelle di tuo interesse e poi scegliere la più conveniente.

Da un punto di vista della qualità del servizio, invece, è necessario effettuare il controllo della copertura per capire quale operatore sia in grado di servire meglio la connessione presso il tuo indirizzo.

Cos’è la copertura?

La copertura è generalmente controllata dagli stessi operatori contattati dai clienti ed è uno step essenziale per procedere alla stipula del contratto.

Il valore è influenzato dalla vicinanza delle infrastrutture di connessione presenti in zona e, quindi, ti fa capire anche quale tipo di tecnologia possiamo adottare in casa, ovvero fibra, ADSL e internet via radio.

Puoi verificare la copertura con test gratuiti eseguibili online senza l’intervento di un tecnico. Puoi procedere selezionando uno dei tanti speed test a disposizione come quello di AGCOM inserendo l’indirizzo presso il quale vuoi attivare una nuova rete. Nel giro di pochi secondi la pagina web restituirà un risultato che mostra gli operatori disponibili in zona e i livelli di copertura di ognuno di essi.

Perché è importante verificarla?

La verifica della copertura è essenziale per capire se l’offerta internet di tuo interesse sia idonea al costo del servizio e alla qualità che ti aspetti di ricevere. Per esempio ti fa capire se la tua zona è raggiunta dall’ADSL o dalla fibra ottica oppure se, per zone più remote, sia possibile attivare una connessione via radio.

Il punto della questione riguarda per lo più le infrastrutture in fibra ottica, ovvero quelle che sono in corso di sviluppo in tutto il Paese. Difatti in Italia vige un ambizioso piano di abbattimento del divario digitale grazie al quale, nel giro di breve tempo, il Governo intende portare la connessione ultraveloce in tutte le case. Il piano prevede anche una serie di interventi economici che aiuteranno aziende e famiglie a sovvenzionare i costi di attivazione di nuove linee ultraveloci.

Per quel che riguarda l’ADSL, invece, possiamo dire che questa tecnologia sia ormai diffusa ovunque e che offra elevati standard di qualità pur essendo fisiologicamente più lenta della fibra. Tuttavia è ottima per supportare attività di connessione complesse come streaming e didattica a distanza proprio perché, negli anni, è notevolmente evoluta.

La copertura ADSL, quindi, è grosso modo diffusa in tutto il Paese

A testimonianza di ciò puoi consultare la BroadBand Map di AGOCM che viene aggiornata regolarmente e che mostra la diffusione delle infrastrutture di rete in tutto il Paese. Per quel che riguarda l’utilità della copertura, infine, questo dato ti serve per identificare eventuali discrepanze tra le velocità proposte dall’operatore e quelle effettivamente vigenti per la tua zona.

Tali difformità non derivano da mancanza di trasparenza da parte degli operatori ma, semplicemente, da un grande insieme di variabili che, di tanto in tanto, rendono le linee più lente di quanto promesso. Per esempio se in una determinata zona è presente una sola cabina Fibra, che serve tanti condomini, potrebbero verificarsi cali a picco di velocità a causa di un sovraccarico di dati dovuto alla numerosità di dispositivi connessi.

In ogni caso se la connessione ha prestazioni molto al di sotto della banda minima garantita da contratto, nonostante quanto verificato con il test della copertura, hai sempre diritto a recedere senza penali e senza sostenere alcun costo di disattivazione.

Redazione
pointart.it è un blog di informazioni di ambiente, cultura, web, salute, news, natura, viaggi e molto di più. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com