Confartigianato Bergamo: oltre 70 anni di storia

Confartigianato Bergamo: oltre 70 anni di storia

La Confartigianato Bergamo, anche detta Associazione Artigiani Bergamo, nasce nel maggio del 1945 ed è un’organizzazione sindacale a tutela delle imprese. L’associazione, formata oggi da oltre 10.000 imprenditori, fornisce assistenza agli artigiani di tutti i settori nell’affrontare le problematiche che possono insorgere nel corso della vita aziendale. Rappresenta inoltre un importante punto di riferimento per tutte quegli imprenditori che desiderano ricevere un’adeguata formazione nel campo della sicurezza sul lavoro e della gestione dei rischi.

Sul territorio è articolata in diverse sedi tra cui:

  • Sede ufficiale Confartigianato collocata a Bergamo;
  • Polo di Treviglio;
  • Polo di Bergamo;
  • Polo di Albino;
  • Polo di Calusco d’Adda.

Confartigianato Bergamo: il ruolo dei soci

Probabilmente senza i numerosi associati l’Associazione Artigiani Bergamo difficilmente potrebbe esistere.

Attualmente sono proprio i soci a portare avanti la maggior parte delle attività e sono questi a partecipare  alla promozione sociale contribuendo attraverso loro idee allo sviluppo dell’associazione stessa.

I soci sono raccolti in tre diverse categorie:

Soci Confartigianato: foto unione mani

  • Movimento Giovani Imprenditori formato da ragazzi e ragazze che intendono portare innovazione e sviluppo nel settore dell’artigianato;
  • Movimento Donne Impresa nato per rispondere alle esigenze delle donne imprenditrici, spesso anche mamme, che incontrano non poche difficoltà nel conciliare l’attività lavorativa con gli impegni familiari e che spesso si vedono negati i loro diritti fondamentali;
  • Gruppo Anziani ANAP – Bergamo pensato per assistere chi affronta la “terza età” specialmente nell’erogazione di rimborsi e convenzioni.

 

Chiunque ha la possibilità di associarsi e di diventare parte integrante di questa grande organizzazione.

Unione Artigiani Bergamo: le attività

L’Associazione tutela le piccole e medio imprese e si occupa della gestione efficace dell’attività. Sono sempre di più le aziende che si rivolgono alla Confartigianato per ottenere una consulenza professionale e muoversi con maggiore sicurezza nel complesso mondo dell’imprenditoria.

Talvolta, ad esempio, chi desidera avviare una startup , non sa a chi rivolgersi e come agire passo dopo passo senza rischiare di incorrere in violazioni di legge. Ecco che l’organizzazione risponde in modo diretto e completo a ogni richiesta, guidando anche gli imprenditori più giovani che desiderano rapportarsi per la prima volta con il settore dell’artigianato.

Un peso notevole è rappresentato dai corsi di formazione erogati che vengono scelti annualmente da numerose società. In particolare la Confartigianato offre la possibilità di usufruire di corsi gratuiti per le aziende. Gli imprenditori e datori di lavoro possono così formare i loro dipendenti a costo zero.

Attività sono previste anche all’interno degli istituti scolastici. I ragazzi incontrano professionisti, sperimentano, apportano nuove straordinarie idee nell’ambito del:

  • Benessere;
  • Immagine, arte e comunicazione;
  • Impiantistica;
  • Trasporto.

Confartigianato Bergamo: il futuro si scrive con le adesioni

Dopo più di 70 anni, l’Associazione continua a crescere e ad evolversi. Il futuro sarà scritto dai soci che decideranno di aderire per vedere dei reali cambiamenti nella storia dell’imprenditoria e dell’artigianato.

In fondo i più grandi e importanti cambiamenti non sono mai stati realizzati da una persona soltanto. Occorrono collaborazione, idee e proposte diverse per andare avanti, per soddisfare sempre di più le esigenze dei lavoratori alla ricerca di un domani dove poter vedere concretizzati i propri sogni.